Paola 6inMensa: I come INTERCULTURA

A+B=C L’equazione dell’INTERCULTURA

I volontari di PaolaInMensa sabato 23 Aprile hanno invaso la sede paolana dell’Arci per parlare di INTERCULTURA. L’ultimo dei tre incontri formativi dei ragazzi che parteciperanno quest’anno ha contribuito a lasciare un segno importante nei nostri cuori e soprattutto nella nostra mente.

La prima attività consisteva nel dare una definizione di INTERCULTURA, CULTURA, APPARTENENZA e IDENTITÀ. Francesco, il presidente del circolo, ci ha fatto riflettere sul significato di Cultura e Intercultura quando, ancora oggi, le frontiere non sono pronte ad accogliere tutti e si fanno differenze di nazionalità sull’accoglienza. Cos’è l’intercultura in un mondo in cui noi per primi discriminiamo i nostri simili. Qual è la reale differenza tra un europeo e un africano, tra un mendicante e un impiegato? La vera risposta è nessuna. Siamo tutti esseri umani e per tanto abbiamo tutti gli stessi diritti. Che senso ha parlare di INTERCULTURA quando noi siamo i primi ad essere razzisti comportandoci come tali con ogni nostra azione? Abbiamo letto alcune affermazioni raccapriccianti dei nostri politici, troppo impegnati ad ottenere consensi per essere umani. Se pensavamo che sarebbe stato facile dare delle definizioni di Appartenenza e Identità abbiamo scoperto, grazie anche ad un po’ di filosofia, che il concetto è totalmente relativo e non arriveremo mai ad una risposta assoluta. Nel dare definizioni ci siamo riscoperti simili e abbiamo iniziato a parlare di stereotipi e pregiudizi.

Ha contribuito notevolmente a “muovere” il nostro animo il video del discorso di Taiye Selasi. Uno dei tanti stereotipi è chiedere ad una persona che non si conosce “DA DOVE VIENI?”, la scrittrice ha evidenziato come sia riduttiva questa domanda, come può uno stato parlare di noi? Cambiando la domanda in “DOVE SEI DEL POSTO?” Scopriremo di non appartenere ad un solo luogo. Concentrandoci su Rituali, Relazioni e Restrizioni scopriremo che il nostro io è formato dalla nostra esperienza.

Ci siamo così riscoperti nuovi. La loro A ha interagito con la nostra B e abbiamo prodotto una grandiosa C. Se A + B = C allora la nostra C si chiama CAMBIAMENTO, quello che è avvenuto dopo l’incontro in ognuno di noi.

La vera grandezza non è dare, ma RICEVERE.

Chiara

World Cafè contamina le idee di… Paola InMensa!

Anche quest’anno, dietro le quinte di Paola InMensa cominciano i preparativi!

Il primo incontro tra i nostri giovani attivi è stato però diverso dal solito, si è infatti voluto creare un ambiente di lavoro che invitava i ragazzi ad un dibattito libero e appassionato, stimolando così discussioni autogestite dagli stessi, all’interno di un quadro comune e sotto la guida di alcune domande di riferimento.
Si è voluto mettere in atto un vero e proprio incontro di relazione, così com’è lo stile del World Cafè. Continua a leggere

Paola InMensa Saturday

C come Cittadino: un piccolo momento per capire il nostro essere Cittadino… con diritti e doveri… e sopratutto guardando l’Altro eliminando paure e pregiudizi!

I come Intercultura: Kumba, la nostra ospite senegalese diventata ora una paolana doc, ci ha raccontato della sua vita, delle sue paure, del suo essere Felice in Italia! Ci ha dato un buon consiglio: guardare oltre. Accogliere e Servire sempre così come un giovane paolano sa fare!

♥ Grazie a chi c’è stato…

Grazie a chi ogni giorno non ci fa sentire soli nella raccolta alimentare!

Ai prossimi incontri di Paola InMensa Saturday!

Maria Elena

Eccociiiiiii! SIAMO TORNATII!

Siamo al terzo anno oramai!
I volti di alcuni volontari e il loro senso di carità sono oramai noti! Perciò abbiamo deciso di puntare leggermente più in alto e rendere Paola InMensa una realtà che inizia e finisce prima e dopo i 4 giorni di fatica, preoccupazione e sorrisi! Ci siamo resi conto che abbiamo bisogno di un gruppo di giovani attivo… le cui ricchezze, limiti ed esigenze sono noti a priori; abbiamo bisogno di un gruppo di giovani che anche se il percorso è lungo e impegnativo… si mette in gioco in prima persona… perdendoci del tempo e mettendoci il Cuore. 
Da Sabato 6 Aprile ore 18.30, inizieremo questa prima esperienza di Paola InMensa! Se sei giovane e sei pronto ad Accogliere e a Donarti, ogni sabato, ci ritroveremo nelle sale della mensa per iniziare a costruire il clima di Paola InMensa. 
 
Faremo insieme dei mini incontri di formazione a cui non bisogna assolutamente mancare: l’obiettivo è dar vita ad un gruppo giovani attivo che possa testimoniare la bellezza dell’Accoglienza e del Servizio per i 4 giorni!
 
Vi aspettiamo! ( siete tutti invitati… tutti ma proprio tuttiiiii! e se conoscete ragazzi e ragazze che vogliono VIVERE PaolaInMensa spiegate loro che per farlo bisogna iniziare dal 6 Aprile…)
 
♥ Buon Inizio a Tutti!
PS: Avremo anche modo di incontrare anche tutti gli Adulti che vogliono prestare servizio, perchè servire significa donarsi all’altro senza ma e senza sè!
Ma per questo appuntamento… ci aggiorniamo prestooo!
Maria Elena
VolontariPiM