PIM8: i numeri di giorno 2 !

Giorno 2
Dopo i buoni risultati del primo giorno, nonostante i cambiamenti logistici e le solite difficoltà degli ambulanti a lasciare i propri banchetti, Paola InMensa continua il suo servizio ancora più carica e determinata in questo secondo giorno. Il vento tipico purtroppo ha condizionato la giornata, impedendo l’allestimento del Gazebo di accoglienza e costringendo gran parte degli ambulanti a chiudere anzitempo le proprie bancarelle. Nonostante ciò in molti hanno deciso comunque di usufruire del nostro servizio abituale, salendo anche dal lungomare grazie alla navetta dedicata. Anche oggi è stato estremamente gratificante osservare i visi felici degli ambulanti di ritorno dalla mensa e scambiare con loro qualche parola, offrirgli rassicurazioni.
In momenti come questi, nei quali avverse condizioni meteo penalizzano ulteriormente il già difficile lavoro in fiera, il servizio di Paola inMennsa diventa ancora più importante, non solo per il cibo offerto ma anche per il riparo ed il supporto agli ambulanti.
31590568_2068281633434616_5107990208402423808_n
Annunci

Giorno 1: la Casa di Paola InMensa

Definire cosa sia Paola InMensa negli anni non è mai stato facile: c’è chi lo chiama volontariato, chi servizio, chi attività o macchina organizzativa… ma per tutti noi volontari e i nostri ospiti, nei giorni del 4 maggio, Paola InMensa diventa Casa.

Con l’ottava edizione il suo tetto è stato spostato, ma il cambio di sede non ha modificato in alcun modo il calore che quelle quattro mura contengono ed emanano.
E ogni anno è bello iniziare proprio il 1° Maggio, festa dei lavoratori, lavorando e impegnandoci per dare una mano al prossimo più bisognoso.

Per noi credenti, Paola InMensa rispecchia i valori di carità cristiana e segue il monito nel nostro San FrancescoAmatevi a vicenda e fate tutto in carità“; ma nella nostra Casa la fede personale e la credenza popolare per cui, parafrasando un famoso detto “al 4 maggio siamo tutti più buoni“, vengono superate dall’esperienza umana forte grazie a cui un pasto caldo o una parola di conforto diventano mezzi e strumenti di incontro e gratuità.

JpegJpeg

 

Paola 6InMensa: Secondo Giorno!

Paola 6InMensa, giorno (di pioggia)  2 !

Dopo un primo giorno non proprio promettente causa maltempo, Paola InMensa continua a sfidare la pioggia. Trecentonovanta i pasti consegnati durante il primo giorno e tantissimi i volontari che hanno partecipato. Paola InMensa è sempre più immensa.

I ragazzi stamattina si sono recati presso l’Ospedale di Paola, insieme all’Associazione “Vivila la vita è bella” per assistere alla messa celebrata dal nostro vescovo Francesco. Quest’ultimo poi ha fatto visita ai giovani volontari durante l’incontro formativo, svoltosi nelle salette di Montevergine.

Un’altra giornata di Paola InMensa è ufficialmente iniziata, i volontari sono partiti e i piatti sono pronti. 214 circa i pasti serviti a pranzo e quasi 300 i pasti appena partiti per essere consegnati per cena. La grande catena di montaggio dei volontari che hanno dato disponibilità oggi pomeriggio, dopo aver finito il turno, si recherà al Santuario per partecipare alla funzione dell’accensione della lampada, raggiungendo Momo e Falu, le due mascotte di PaolaInMensa.

I primi due giorni sono volati, Paola InMensa 6 è già a metà strada, una strada che, prima di percorrere “fisicamente”, percorriamo con CUORE che si riempie ogni giorno di più di racconti, esperienze di vita e sorrisi. Il piatto più bello da poter servire alle persone.

Paola InMensa 2013: Terzo giorno

E fu sera e fu mattina: terzo giorno!

Dopo il vento e la pioggia di ieri sera, la mattinata di oggi è iniziata più serena che mai. In seguito al consueto controllo dei turni e dei propri ruoli, i volontari si sono messi in gioco!

Molti di più gli immigrati che oggi hanno usufruito del servizio mensa: tra i 250 ed i 260 sono stati i pasti consumati.

E come ogni giorno non mancano i sorrisi, i saluti e le chiacchiere scambiate con gli immigrati. Leggi le loro storie nella nuova edizione de Il Giornalino!

Presto saranno pubblicati anche video e foto di PaolaInMensa 2013. Intanto, seguici su facebook!

Paolainmensa2013_2maggio_8

Paola InMensa 2013: Primo giorno

Per Paola InMensa è stato un buon inizio: ore calde e faticose ma ricche di emozioni.

Grande giornata a Palazzo Paola InMensa, sono stati consumati circa 160 pasti.

Molti dei nostri amici immigrati durante il pranzo hanno raccontato le loro storie ricche di speranza: la maggior parte di loro è arrivata in Italia, dal Senegal o dal Bangladesh, per motivi economici e politici. Nei loro paesi hanno avuto la possibilità di studiare, laurearsi e costruire una propria famiglia e anche se, arrivati qui, non sono completamente felici, rivolgono a tutti i volontari un caloroso sorriso: quale migliore ricompensa per il nostro impegno?!

Leggi l’articolo completo sulla nuova edizione de Il Giornalino.

paolainmensa2013_1maggio_1
paolainmensa2013_1maggio_2
paolainmensa2013_1maggio_3
paolainmensa2013_1maggio_5
paolainmensa2013_1maggio_6
paolainmensa2013_1maggio_7