Paola InMensa: l’accoglienza dell’Altro

Ingranata la marcia Paola InMensa parte con successo!

Siamo davvero felici per l’incontro con le scuole superiori tenutosi sabato 19 Aprile, al S. Agostino, per la manifestazione “Paola InMensa: l’accoglienza dell’Altro”. 250 studenti dell’Istituto Liceo Scientifico-Classico e dell’Istituto Alberghiero di Paola hanno condiviso due ore piene di testimonianze di vita: un incontro che ha cercato di unire le differenze, una mattinata davvero intensa e ricca di Accoglienza.

Diversi gli ospiti della giornata. Ricordiamo: Pasqualino Perri, dirigente casa S.Francesco, conosciuta come “Oasi francescana”; Fusseyn migrante del Congo e Alfonso Senatore, fondatore insieme ad altri giovani di Fiera InMensa.
Tre ospiti eccezionali che grazie alle loro esperienze di vita ci hanno fatto capire cosa vuol dire fare delle scelte di vita, cosa significa incontrare l’altro e sporcarti le mani, cosa significa fare scelte di amore che ti portano ad essere volontario, volontari a servizio dell’accoglienza nel quotidiano.

Pasqualino con la sua testimonianza ci ha fatto capire come sia difficile poter accogliere con responsabilità una realtà difficile fatta di sofferenze ma di tante rivincite, perché arrendersi non porta a nulla.
Fusseyn con il suo grande sorriso ci ha resi partecipi della sua vita di migrante, giovane ed uomo. Di grande esempio la sua forza di essere un uomo, d’accogliere e di poter accogliere anche quando le cose sembrano andare nel verso sbagliato. Un giovane uomo alla ricerca della libertà che ci ha insegnato quanto bisogna lottare per i diritti negati da logiche politiche di un mondo non sempre giusto.
E poi Alfonso testimone di accoglienza “inMensa”, il quale ci ha regalato la sua voglia di pensare in grande, di guardare oltre, una voglia di accogliere il mondo. Ci ha spiegato che non è difficile essere cittadini del mondo! Bisogna solo guardarsi attorno e osservare e render nostra la realtà: “io accolgo l’altro solo se divento in parte l’altro e se l’Altro a sua volta diventa in parte me!”
E poi come dimenticare Don Bruno, il quale parlando ai giovani presenti a dato il suo esempio di mettersi a servizio dell’ “Altro” e Marco Zupo testimone e organizzatore di PaolaInMensa, prima edizione.
Numerosi i video testimonianza durante la manifestazione per dare un’immagine concreta di chi siamo e di cosa potresti essere anche tu. Tanta allegria e voglia di vivere in un mondo nuovo, in un paese, Paola, che può impegnarsi davvero a diventare “inMensa”…dove “l’altro non è diverso da me ma è colui che posso incontrare e che mi arricchisce”.
E per ultimo, ma non per importanza, ringraziamo Voi ragazzi che ci avete accolto e che siete pronti ad accogliere!

Paola InMensa START!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...